Piccoli prestiti da 5 mila euro: cosa sono e come ottenerli

Non sempre le richieste di prestito hanno ad oggetto decine di migliaia di euro: qualche volta capita che vengano richieste poche migliaia di euro. In questi casi si parla di piccoli prestiti o piccolissimi prestiti, e si fa riferimento a dei finanziamenti aventi ad oggetto somme di denaro inferiori a 5mila euro.

Cosa sono i piccoli prestiti?

I piccoli prestiti sono finanziamenti da mille, duemila, tremila, quattromila o massimo cinquemila euro. Piccole somme di denaro che possono servire per coprire delle spese improvvise ed urgenti, come spese sanitarie, acquisto di un’auto usata, cambio di alcuni elettrodomestici e via dicendo.

I piccoli prestiti sono sempre più richiesti dalle famiglie italiane per far fronte alle spese della vita e per questo motivo sono tantissime le banche e le finanziarie che si stanno attrezzando per far fronte anche a questo tipo di richieste, prendendo piccoli prestiti con tassi agevolati.

Per cosa posso essere utilizzati?

Questi finanziamenti sono in genere piccoli prestiti che, appunto perché vengono richiesti generalmente per soddisfare delle piccole necessità abbastanza urgenti, vengono erogati più rapidamente e con meno garanzie rispetto a quelle richieste per prestiti più importanti. Tra gli utilizzi principali vi sono l’acquisto di un automobile, dei libri di scuola, l’abbonamento della palestra, il pagamento di tasse o multe. Se vuoi ottenere maggiori informazioni sulle destinazioni per cui questi prestiti possono essere utilizzati puoi consultare gli approfondimenti sui piccoli prestiti presenti in questa lista, che riteniamo essere affidabile e molto dettagliata.

Garanzie e tassi di interesse

Ovviamente anche per richiedere piccoli prestiti da 5mila euro è necessario presentare le garanzie che possono far credere alla banca che questi soldi verranno restituiti.

I tassi di interesse dei piccoli prestiti possono essere variabili fra l’8 ed il 10%; se sono erogati in assenza di sufficienti garanzie reddituali invece i tassi di interesse possono essere molto più alti.

Chi può chiedere questi prestiti?

I piccoli prestiti veloci e senza garanzie possono essere richiesti anche dai pensionati. Gli ex lavoratori dello Stato per esempio possono chiedere un prestito Inpdap anche online.

Invece gli studenti possono richiedere i prestiti d’onore pensati appunto per gli studi universitari: spesso si tratta di piccoli prestiti fino a 5mila euro per coprire le tasse e i costi dell’iscrizione al dottorato.

Altri piccoli prestiti particolari, di poche migliaia di euro, sono quelli che possono essere concessi alle casalinghe; in genere vengono concessi solamente dietro alcune garanzie, la più diffusa delle quali è la firma del fideiussore.

Altre forme per ottenere piccoli prestiti sono quelle del prestito fra privati che permette di avere dei tassi agevolati.

Dove si possono richiedere?

Molte sono le banche e finanziarie che si occupano di erogare mini prestiti fino a 5mila euro. Per esempio sia AgosDucato che Cofidis, che CreditExpress Mini (Unicredit) sono servizi pensati appunto per l’erogazione di somme di denaro contenute a tassi agevolati e velocemente. Se intendi ottenere informazioni riguardo queste ultime, puoi consultare il loro sito internet per verificare quali sono le offerte attualmente in atto e quali sono i tassi di interesse e le modalità di restituzione.

Kontakt – furosémide. Ratschläge und Empfehlungen zu professionell!