Guida completa all’utilizzo della carbonella per il barbecue

La primavera si sta avvicinando e durante una giornata in cui il sole è protagonista, non c’è niente di meglio che godersi un bel barbecue in giardino con amici e familiari. I barbecue fanno pensare ad allegria e relax, quindi riuscire ad accendere la brace senza grandi problemi è fondamentale per non perdere troppo tempo. Seguendo la nostra breve guida avrete a disposizione tutte le informazioni  necessarie per accendere velocemente la carbonella del vostro barbecue in modo corretto.

Cosa bisogna avere a disposizione per accendere la carbonella

Quando si decide di organizzare un barbecue in compagnia, solitamente si fa il gioco dello “scarica barile” per decidere chi tra i tanti partecipanti dovrà accendere la carbonella per preparare la brace del barbecue. Non piace quasi mai a nessuno farlo, perché questa pratica risulta spesso complicata e di lunga attuazione. Niente di più sbagliato! Seguendo le giuste istruzioni, riuscirete ad avere la brace in pochissimo tempo. I passi da fare sono pochi e abbiamo deciso di consigliarvene alcuni fondamentali che vi faranno risparmiare tempo e vi faranno fare un figurone davanti ai vostri amici.
Innanzitutto ci sono degli elementi essenziali che proprio non possono mancare nella preparazione della brace:

  • Carbonella
  • Giornali
  • Griglia

Sono elementi semplici, ma senza dubbio sono quelli basilari per poter preparare una buona grigliata. Utilizzarli sembra sempre molto complicato, ma seguendo un particolare iter, accendere la carbonella si rivelerà un gioco da ragazzi.

Come accendere la carbonella in poche mosse

Grazie a questa guida potrete finalmente accendere un barbecue con la carbonella in maniera semplice ed immediata, risparmiando tempo utile da poter dedicare ai vostri amici, durante il barbecue. Vi basterà seguire questi semplici passaggi:

  • Innanzitutto in base alla grandezza del braciere, versate un giusto quantitativo di carbonella all’interno della ciminiera di accensione; create uno spazio nel centro del braciere, spingendo il carbone sui lati.
  • Inserite alcuni fogli di giornale nello spazio centrale, lasciato vuoto. Al di sopra del giornale aggiungete dei pezzi di carbonella, lasciandolo comunque “respirare”.
  • Accendete il giornale ed attendete che la carbonella diventi di color bianco, in maniera uniforme.
  • Una volta che la carbonella sarà accesa, spargetela in maniera omogenea nel braciere e posizionate la griglia in modo che inizi a scaldarsi.
  • Iniziate a grigliare! La brace sarà pronta per essere utilizzata e voi potrete iniziare a cucinare la carne, facendo ben attenzione alla cottura dei vari tagli di carne.

Sono tanti gli strumenti in commercio che permettono di poter accendere la griglia in maniera veloce, mediante accenditori elettrici, cesti accenditori e quant’altro. Altri ancora utilizzano materiali infiammabili come alcool e benzina; si tratta ovviamente di combustibili non solo molto pericolosi, ma che rischiano altresì di contaminare anche il sapore degli alimenti che andranno poi cucinati sulla griglia, nuocendo alla salute vostra e dei vostri ospiti.

Non serve ricorrere a questi prodotti alternativi; basta davvero poco, infatti, per poter accendere la carbonella; non sempre è vero che si tratta di un’operazione lunga e noiosa. Poche mosse e diventerete dei grigliatori provetti, parola nostra!

attenzione Receptfritt