Le Piante da casa e ufficio contro l’inquinamento

Quali sono le piante da casa e ufficio in grado di ripulire dall’aria dalle fonti di inquinamento? Contrariamente a quanto si potrebbe pensare anche le piante e i fiori da interni, utilizzate principalmente a scopo ornamentale, possono in realtà provvedere al miglioramento della qualità dell’aria a contrasto dei livelli di inquinamento.

Piante e inquinamento: cosa occorre sapere

L’inquinamento atmosferico risulta da sempre un argomento spinoso tra i più trattati, mentre le piante e la necessità di estendere la loro presenza assicura una purificazione dell’aria a livello scientifico, dimostrandosi dei veri e propri filtri naturali.

Anche in casa e in ufficio si potrà provvedere ad una scelta ornamentale consapevole basata su piante e fiori specifici in grado di contrastare l’inquinamento dell’aria. La maggior parte del tempo di ognuno di noi viene difatti trascorso all’interno di ambienti e spazi chiusi in riferimento alle proprie realtà domestiche ma anche professionali, dimostrandosi spesso in grado di contenere livelli di inquinamento superiori rispetto alle rilevazioni esterne.

Proprio per questo motivo la scelta dell piante ornamentali presenta una duplice funzionalità associata sia all’abbellimento dell’arredamento estetico degli ambienti, sia alla capacità di filtraggio dell’aria a contrasto dell’inquinamento presente. Oltre alla scelta delle piante si dovrà rispettare anche l’esigenza di un ricambio d’aria giornaliero, optando per l’acquisto consapevole di specie meglio adattabili agli spazi chiusi anche in assenza di filtraggio di luce solare.

Piante a riciclo dell’aria: quali scegliere per la casa e l’ufficio

Quali piante scegliere per l’ambiente domestico e professionale allo scopo di un filtraggio della qualità dell’aria a contrasto dell’inquinamento? Tra le specie più indicate si trova la Areca Palm, maggiormente adatta agli appartamenti domestici; la Lady Palm resistenti agli insetti, adatta alle realtà domestiche.

La Palma di bambù si presenta come una pianta adatta all’utilizzo professionale, in grado di raggiungere gli 1,8 metri di altezza, sotto la necessità di valutare gli spazi. La Dracaena “Janet Craig” denominata anche ‘pianta della felicità e del buon auspicio’ si adatta agli uffici e alle realtà domestiche. L’Hedera helix potrà essere inserita all’interno delle proprie abitazioni, utilizzata soprattutto per ricoprire le facciate esterne.

La Palma da datteri nana si caratterizza in piccole dimensioni, semplice da curare, adatta agli uffici e alle abitazioni; la Ficus macleilandii Alii si dimostra in grado di filtrare agenti inquinanti quali benzene, formaleide e tricloroelitene. La Felce di Boston “Nephrolepis exaltata” può essere adibita sia al filtraggio dell’aria domestica che professionale, allo stesso modo della specie Pothos Epipremnum aureum. 

Tra le altre piante adatte all’ufficio e alla realtà casalinga si potrà scegliere tra: Chrysanthemum morifolium; Gerbera jamesonii; Dracaena marginata; Philodendron erubescens; Syngonium Syngonium podophyllum; Dieffenbachia Exotica Compacta; Chamaedorea elegans; Ficus benjamin; Schefflera arboricola; Begonia Semperflorens; Philodendron selloum; Philodendron Oxycardium; Sansevieria trifasciata; Dieffenbachia camilla; Philodendron domesticum.

il est important la source