Piante ad azione diuretica: quali tisane preparare

In natura si trovano diverse piante ad azione diuretica a contrasto della ritenzione idrica senza apportare alcun danno alla salute dell’organismo, come spesso accade invece con i prodotti farmacologici. All’azione diuretica delle piante si associa spesso anche un effetto depurativo dimostrandosi un vero e proprio talismano per la salute.

Le piante ad azione diuretica possono essere acquistate in commercio sotto forma di tisane, infusi, preparazioni essiccate pronte all’utilizzo, mentre a livello selvatico rimane preferibile spingersi alla loro ricerca solamente sulla base di conoscenze botaniche specifiche, onde evitare spiacevoli conseguenze ed effetti collaterali.

Piante ad azione diuretica: la lista completa

Molte delle piante presenti in natura integrano un’azione diuretica e depurativa che può essere sfruttata in campo alimentare attraverso la preparazione di infusi e tisane da assumere durante il corso della giornata senza alcun effetto collaterale, fatta eccezione per le eventuali ipersensibilità al prodotto o allergie specifiche.

Tra le piante diuretiche si trovano l’Ortica ricca di sali minerali, adatta anche alla preparazione di diverse ricette culinarie. Sotto forma di infuso la pianta assicura un’azione drenante e depurativa eliminando le scorie in eccesso, intervenendo anche contro la renella. Le bacche di Sambuco possono essere utilizzate per infusi e tisane esercitando un’azione diuretica naturale.

Il Tarassaco si dimostra in grado di favorire la diuresi grazie alla presenza di potassio, utilizzando nello specifico i fiori della pianta. Anche le foglie della pianta del Tè Verde vantano un alto potere diuretico utile soprattutto in presenza di infezioni del tratto urinario, integrando anche un’azione antibiotica. La pianta Pilosella presenta notevoli proprietà diuretiche e antibiotiche, mentre l’Anice Stellato e il Finocchio possono essere abbinati insieme per ricreare un effetto diuretico particolarmente efficace.

Il Sedano può essere utilizzato sotto forma di tisane e infusi, dimostrandosi una delle piante più efficaci in natura, facendolo bollire in circa 2 litri di acqua da assumere durante l’arco del giorno. Grazie alla presenza di bromelina anche l’Ananas si dimostra essere un potente diuretico, ricca di sali minerali e vitamine. Anche gli infusi di Carciofo si dimostrano un valido aiuto a contrasto della ritenzione idrica.

Il Crescione deve essere utilizzato allo stato fresco al fine di ricreare conservando proprietà diuretiche, vitaminizzanti, espettoranti, depurative, assunto prima dei pasti. Ad azione diuretica anche la pianta dell’Equiseto, la Parietaria, chiamata anche Vetriola. Oltre all’azione delle piante diuretiche si dovrà necessariamente assumere un corretto apporto di acqua, una dieta equilibrata, sottostando ad una regolare attività fisica.

Sexuelle Stimulation mit Viagra diversifiziert go to meet one’s maker Beziehung in Paaren! Wir haben einen hohen Benefit unter Viagra Molmasse!