Vacanza a Bologna: cosa fare?

Bologna, capoluogo dell’Emilia Romagna, ha una lunga storia. La zona in cui sorge la città risulta abitata già dal IX secolo a.C., e quindi non manca di attrazioni turistiche, ideali da visitare in una bella vacanza.

Attrattive

Musei, torri, palazzi, fontane, giardini, teatri…Bologna è vero un gioiello dal punto di vista architettonico e culturale. Nel 2000 è stata capitale europea della cultura e nel 2006 l’UNESCO gli ha conferito il titolo di “Città creativa della musica”.

Dal punto di vista gastronomico, si ha l’imbarazzo della scelta tra le specialità da provare. Non bisogna dimenticare certo le lasagne con il ragù alla bolognese, la Zuppa imperiale, i tortellini, le tagliatelle, ed altre delizie.

Chi vuole acquistare qualcosa non ha che da scegliere: oltre alle produzioni artigianali, come le ceramiche, il bolognese è la sede di grandi case di moda.

Posti da visitare

Per alcuni versi, Bologna è come Venezia. Infatti, questa città era piena di canali e di imbarcazioni che affollavano il porto fluviale. Se si prova ad andare in via Piella, alcune stradine si intersecano attorno al canale delle Moline, ad esempio. Non è difficile trovare per la città qualche finestrella segreta e trovare delle vedute romantiche.

Si può provare ad andare a vedere la piazza delle Sette Chiese, anche se queste ultime sono solo quattro. La chiesa del Crocefisso, risalente all’VIII secolo, è di sicuro una delle più particolari, in quanto costruita su un perimetro ottagonale irregolare, dove sorgeva un tempio dedicato alla dea egizia Iside.

Nella Basilica di Santo Stefano, invece, si possono ammirare dei veri e propri capolavori, come l’affresco della Madonna della Neve, o della Madonna incinta. C’è anche la fonte d’acqua, il Gallo di San Pietro, a ricordare che l’apostolo rinnegò Gesù, o il dipinto di Simone dei Crocifissi, l’Adorazione dei Magi. In passato vi erano conservate anche le spoglie di San Petronio, ma vennero trasferite nella basilica di piazza Maggiore.

Chi è appassionato di libri, può provare ad andare alla Sala Borsa, un luogo dove viene esaltata la letteratura. Non vi si trovano solo i libri, ma anche riviste e quotidiani. Inoltre, in questa sala enorme, si possono liberamente ascoltare gli audio libri e la musica, incontrare autori, fare ricerche, disegnare e navigare su internet.

Se si hanno dei bambini, il posto ideale in cui portarli è il Parco dei Giardini Margherita, non molto distante dal centro storico. Oltre il laghetto, ci sono giostre, un piccolo trenino sulla rotaia, ed altri giochi per i più piccoli.

Erwerben Sie Sildenafil unter Viagra Wiki. Beratungen und Empfehlungen sind professionell!