Visitare Londra in un weekend

Quando si decide di fare un viaggio di pochi giorni, si decide di optare per una capitale europea perché facilmente raggiungibile in aereo e comunque ricca di luoghi interessanti da visitare. Una delle mete più gettonate è di certo la città di Londra.

Londra, capitale del Regno unito, viene spesso scelta per una fuga di qualche giorno perché raggiungibile fondamentalmente in aereo e quindi ideale per una scappata.

Londra è una città molto giovane, ricca di arte e cultura e che offre moltissimi spunti per una visita che occupi tutti i fronti.

È possibile fare una visita culturale e, al tempo stesso, visitare i mercatini e girare per pub e respirare la vera aria metropolitana londinese.

Cosa vedere?

Londra è una città ricca di storia e cultura e in un weekend è giusto godersi la città senza tralasciare le maggior attrazioni artistico-culturali.

Sicuramente da vedere è la National Gallery nel cuore della città a Trafalgar Square, a cui è bene dedicare qualche ora per ammirare tutte le bellezze artistiche custodite.

Uscendo si può proseguire con una passeggiata rilassante lungo The Mall, il lungo viale che porta a Buckingham palace dove, se si è fortunati e si arriva all’ora giusta, sarà anche possibile osservare il cambio della guardia inglese.

Da qui, con la metropolitana, ci si può poi spostare verso il Palazzo del Parlamento e Westmister proprio vicino alla City, quartiere di nuova costruzione.

Vale di certo la pena visitare la cattedrale più famosa di Londra, vero cuore pulsante della città, per poi continuare a passeggiare lungo le rive del Tamigi e arrivare fino al Millenium Bridge.

Il Millenium Bridge è il ponte esclusivamente pedonale che collega le due sponde e da una meravigliosa panoramica della città e delle sue due sponde.

Non distante c’è la Torre di Londra, luogo in cui viene custodito il tesoro reale che, se la coda lo permette, sarebbe anch’esso da visitare.

Come conoscerla meglio

Un buon metodo per visitare Londra e conoscerne anche i vicoli è visitarla di sera magari dopo aver mangiato in uno dei tanti pub seminati per la capitale.

Girare a piedi e lasciare alla metropolitana solo qualche pezzetto è di certo la scelta migliore per respirare l’aria londinese e godersi i suoi parchi, le sue piazzette come quella di Covent Garden e ancora per visitare il mercatino di Portobello nel quartiere di Notting Hill.

Quello che di certo a Londra non manca è la scelta, ma il vero consiglio è quello di cercare di visitarla il più possibile a piedi per assaporarne davvero tutta l’atmosfera.

Wasserstein A, says visita este NHS Choices.