Anticipare il ciclo: si può davvero?

Molte donne si ritrovano alla ricerca di metodi efficaci per anticipare il ciclo mestruale. Ma è davvero possibile? Fatta eccezione per la pillola contraccettiva, grazie alla quale pianificare con certezza il giorno esatto dell’arrivo del ciclo, spesso risulta difficile stabilire una data con precisione.

Molto spesso l’arrivo del ciclo mestruale si presenta al momento meno opportuno, rischiando di compromettere la pianificazione delle vacanze estive nei soggiorni balneari e altre occasioni. Esistono alcuni accorgimenti che si possono adottare per cercare di anticipare di qualche giorno le mestruazioni femminili. Nonostante non tutte le donne riescano effettivamente a trarne vantaggio, provare uno di questi metodi naturali non guasta. Andiamo a scoprire nel dettaglio di quali metodi parliamo.

Autoconcentrazione

Uno dei rimedi privo di rischi per la salute consiste proprio nell’autoconcentrazione, sfruttando le capacità della forza del pensiero. A primo impatto questa tecnica potrebbe sembrare alquanto bizzarra, ma con un pò di pratica si può riuscire a condizionare il pensiero del nostro cervello cercando di anticipare l’arrivo del ciclo mestruale. 

La tisana alla cannella

La cannella risulta in grado di favorire l’arrivo del ciclo mestruale, motivo per il quale preparare una tisana a base di questa spezia potrebbe rivelarsi un rimedio efficace. La tisana deve essere assunta diversi giorni prima alla data presunta dell’arrivo delle mestruazioni, consumata ancora calda.

Il succo di mirtillo

A differenza della tisana alla cannella, il succo di mirtillo vanta proprietà vasodilatatrici per la circolazione del sangue. Assumere il succo di mirtillo in precedenza all’arrivo del ciclo mestruale potrebbe anticipare di qualche giorno la sua comparsa. Se possibile si consiglia di acquistare soltanto il succo biologico privo di coloranti industriali e conservanti in grado di annullare il suo effetto.

Succo di papaya

Come il succo di mirtillo anche il succo di papaya può anticipare l’arrivo del ciclo mestruale femminile. Le modalità di assunzione si rivelano essere le stesse. Il succo a base di questo frutto deve essere assunto nei giorni precedenti, preferibilmente di derivazione biologica.

Camomilla

Anche la camomilla può favorire la comparsa del ciclo anticipato. Assunta sotto forma di tisana, per almeno tre volte al giorno, la camomilla risulta un valido metodo naturale da provare.

Borsa dell’acqua calda

Il calore viene sempre citato all’interno dei rimedi naturali più classici per cercare di indurre l’arrivo del ciclo mestruale. La tecnica consiste nel posizionare la borsa dell’acqua calda sul ventre per almeno 15/20 minuti al giorno prima dell’arrivo del ciclo.

Vitamina C

Le proprietà emmenagoghe contenute all’interno della vitamina C si dimostrano in grado di favorire l’arrivo del ciclo mestruale, provocando contrazioni uterine. La vitamina C può essere assunta giornalmente sotto forma di integratori oppure alimenti freschi.

Case Erp a Fiumicino, la dott Viagra. Marco Frattini Fisioterapista chiropratico Cialis – Senigallia nesse site, particolarmente interessante per transazioni finanziarie.