Penn, teorico dei quaccheri: pensiero e di cosa si occupava

I quaccheri, conosciuti anche come i membri della Società degli Amici, rappresentano i fedeli di un movimento cristiano fondato in Inghilterra nel corso del  XVII secolo. I quaccheri si concentravano in particolar modo sul calvinismo puritano, incentrato a sua volta sul sacerdozio.

Alla base del movimento si trovavano le ideologie di alcuni predicatori, i quali credevano nei valori primitivi della Chiesa. In origine i quaccheri si distinguevano dalle altre sette religiose per via del loro rifiuto verso i sacramenti, guerre, giuramenti, schiavitù e l’abolizione degli alcolici. Molti quaccheri fondarono diverse banche e istituti finanziari, ma anche opere filantropiche a riforma del sistema penitenziario. Andiamo ad approfondire insieme tutto quello che occorre sapere su questo antico movimento cristiano.

Fondatore del movimento

In origine il fondatore del movimento cristiano dei quaccheri fu George Fox, il quale venne meno ai principi di santità biblica ritenuti eccessivamente istituzionalizzati e formali. Nel 1647 George Fox entrò in contatto con una rivelazione mistica, scoprendo un cammino diverso da parte dell’uomo fondato sulla luce divina a spirito guida e non più un un libro teorico.

Con le sue idee di un Dio inteso come luce all’interno del cammino di ogni uomo, George Fox divenne il mentore di una società di ‘illuminati’. In un solo triennio circa 50.000 quaccheri si unirono al pensiero del fondatore della dottrina.

La dottrina dei quaccheri

La dottrina dei quaccheri venne redatta e pubblicata grazie al teologo-guida Robert Barclay, nell’opera ‘L’apologia dei Quaccheri’ del 1678. Il volume letterario si concentrava su alcuni punti cardine come la rivelazione di Dio sotto forma di ‘luce interiore’ e il ruolo secondario rappresentato dal libro della Bibbia.

Sulla base della luce interiore ogni uomo, guidato dallo Spirito, non necessitava di un ministero ordinato secondo la dottrina dei quaccheri. Anche i riti religiosi come simboli, il battesimo e la santa cena, non rappresentavano più un valore necessario. Alla base delle responsabilità di ogni cristiano si trovava il ruolo di messaggero di pace, contrario ad ogni guerra e disuguaglianza.

Sempre secondo il Vangelo interpretato dai quaccheri anche i giuramenti in tribunale e i titoli onorifici dovevano essere eliminati. A causa di queste teorie rivoluzionarie lo stesso George Fox venne processato diverse volte, fino alla pena di morte, non eseguita grazie all’intervento di alcune personalità straniere autorevoli.

William Penn

A seguito dei numerosi arresti di George Fox il testimone della guida del movimento dei quaccheri passò successivamente a William Penn, lui stesso un ex quacchero. Penn cercò di portare avanti la propria idea sulla formazione di un Parlamento Europeo. Il suo movimento si diffuse velocemente in tutta l’America, mentre la dottrina conquistò il premio Nobel per la pace nel 1947. 

I have been surfing online more than 4 hours today, yet I never found any interesting article like Cialis Safety. Its pretty worth enough for me.