I nemici dei colonna, gli Orsini: chi erano? Storia e curiosità

Il patrimonio presente in Italia è davvero vasto e purtroppo non ci si sofferma abbastanza spesso a pensare al motivo per cui lo possediamo. Questo è solo il risultato della nostra storia e soprattutto di tutte quelle personalità importanti che hanno voluto lasciare un segno importante e tangibile dietro di loro. Una delle famiglie più importanti della nostra capitale Roma, che ha lasciato dietro di se un  patrimonio storico artistico davvero di impatto: la famiglia Orsini.

Chi è la famiglia Orsini

La famiglia Orsini è di certo una delle casate più importanti della città di Roma e dell’Italia intera. La sua importanza è dovuta alle personalità appartenenti a questa famiglia, che negli anni hanno saputo davvero dare lustro ed importanza a questo nome ricoprendo le più svariate e importanti cariche.

Questa famiglia era davvero una delle famiglie più potenti del XV-XVI secolo, che possedeva una ricchezza davvero immensa e che aveva legami di parentela molto stretti con l’Impero e, di conseguenza, con tutte le più importanti personalità dell’Europa.

L’importante derivava anche e soprattutto per gli stretti legami che intercorrevano tra la famiglia Orsini e la chiesa. Moltissime sono infatti le personalità provenienti dalla famiglia Orsini, che hanno prestato i loro servigi presso lo Stato Pontificio ma anche presso il Regno di Napoli. Tra gli altri, particolarmente importanti sono stati i tre papi provenienti da questa famiglia: Celestino III, Niccolò III e Benedetto XIII.

La rivalità con la famiglia Colonna

Il nome della famiglia Orsini viene quasi indissolubilmente legato ad un’altra importante famiglia della storia d’Italia, i Colonna. In particolar modo, ad unirli, sono i conflitti che ci sono stati tra loro. Conflitti nati a causa di contrasti sempre legati al papato, soprattutto nel periodo avignonese.

La famiglia Colonna è anch’essa una casata molto antica della storia del patriziato romano. E’ di certo una delle più antiche della città e, in seguito, si è confermata come una delle più importanti ed influenti di tutto il Medioevo. La sua influenza, a livello storico, è stata davvero molto rilevante e ha lasciato un’impronta indelebile. Particolarmente famoso è il duro conflitto che ha visto contrapposta la famiglia Orsini alla famiglia Colonna che ha riguardato le vicende pontificie.

La famiglia Orsini, infatti, è la vera e propria artefice di quella che viene definita politica pontificia. In particolar modo, il conflitto con la famiglia dei Colonna, riguarda il periodo dello spostamento della sede papale ad Avignone. Periodo in cui gli interessi delle due famiglie hanno iniziato a cozzare l’uno contro l’altro. Questo contrasto vide la fine solo nel 1511, quando sul trono dello Stato Pontificio salì Papa Giulio II.

Nonostante questo, le due potenti famiglie e la loro storia, rimarranno indissolubilmente legate alla storia di tutta l’Italia costituendone parte importante.

Other studies have shown conflicting results, but this treatment has potential ver