Bava di lumaca: benefici, utilizzi e scoperte scientifiche

Le proprietà della bava di lumaca sono un vero tesoro naturale, per troppo tempo ignorato o preso sottogamba. Le lumache hanno la capacità di guarire e rigenerarsi, grazie appunto alla loro bava. La scienza, dopo diverso tempo ne ha finalmente confermato l’efficacia sulla pelle dell’uomo.

 L’efficacia della bava di lumaca: una scoperta sensazionale

Negli ultimi anni, le lumache hanno visto il loro valore elevarsi da semplici animali presenti in giardino ad esseri capaci di poter agire sulla bellezza e sulla cura della pelle dell’essere umano. Il livello più alto raggiunto fino a qualche anno fa, era quello di piatto pregiato da servire a tavola. Nessuno avrebbe mai detto che la loro bava sarebbe diventata un elemento essenziale per il benessere.

Sebbene i marchi coreani siano noti per aver lanciato la mania dei prodotti a base di bava di lumaca negli Stati Uniti, i cileni furono in realtà i primi ad introdurre le lumache nella cura della pelle. Tutto accadde grazie agli allevatori di lumache che in Cile, negli anni ’80, si meravigliavano sempre più di frequente di quanto fossero insolitamente morbide le loro mani dopo la manipolazione delle lumache.

La maggior parte della bava di lumaca usata per la cura della pelle viene ottenuta dalla lumaca da giardino comune. La bava di queste lumache, presenti nel giardino di ognuno di noi, contiene ingredienti come glicoproteine, acido ialuronico e acido glicolico (che hanno tutti benefici della pelle documentati a lungo). Lo avreste mai detto?

I benefici della bava di lumaca

Come detto precedentemente, la bava di lumaca è ricca di sostanze nutritive efficaci per la salute della pelle. È proprio grazie a queste sostanze che i benefici apportati dall’utilizzo di prodotti a base di bava di lumaca risultano essere numerosissimi. Tra i tanti nutrienti contenuti all’interno della bava di lumaca vogliamo ricordare:

  • Allantoina: nella sua forma naturale ha una migliore biodisponibilità. Viene rapidamente assorbita negli strati interni della pelle umana e rende possibile la rigenerazione della pelle. Le lumache, dal canto loro, hanno la particolarità di rigenerare i loro stessi tessuti e il loro guscio, proprio grazie all’effetto di questa sostanza.
  • Collagene e elastina: si tratta dei due componenti principali del tessuto connettivo della pelle. Sono proteine fibrose che aiutano a combattere linee sottili e rughe e aumentano la guarigione.
  • Vitamine: contribuiscono all’arricchimento e alla morbidezza della pelle. Le lumache producono queste sostanze grazie all’alimentazione di piante altamente vitaminiche. È da sottolineare che le vitamine hanno anche un effetto anti-infiammatorio.
  • Acido glicolico: rende possibile l’esfoliazione e la desquamazione della pelle, cancellando le cellule morte del derma e aiuta anche gli ingredienti a penetrare nei follicoli piliferi, cancellando le cellule morte della pelle e i tessuti danneggiati.
  • Antibiotici naturali: sono i nutrienti che combattono i batteri più comunemente riscontrati nelle infezioni della pelle che portano irrimediabilmente a dover affrontare problematiche di vario genere. Questi antibiotici naturali aiutano anche a curare alcuni problemi della pelle come l’acne, l’eczema o persino la psoriasi.

In conclusione, utilizzare prodotti realizzati con bava di lumaca è una soluzione che garantisce la salute della nostra pelle, in maniera non chimica ma totalmente naturale.

kopen den haag TadalafilDeutsch