Torta tenerina Bimby: ingredienti e preparazione

bonus-24option

 

Uno tra gli elettrodomestici più amati ed acquistati degli ultimi anni è sicuramente il bimby, un pratico tutto fare che semplifica la vita in cucina, adatto soprattutto a chi ha poco tempo poiché grazie alle sue funzioni permette di cucinare in modo veloce qualsiasi piatto.

È un robot in grado di svolgere le stesse funzioni di ben 12 elettrodomestici con molta semplicità e velocizzando i tempi; infatti con esso potrete pesare, impastare, frullare, affettare, polverizzare, mescolare, macina e  tanto altro ancora ma soprattutto potrete cuocere i vostri piatti anche al vapore. Tra le ricette più golose vi è la torta tenerina, una specialità ferrarese che già dal nome esprime morbidezza e bontà. una torta che all’esterno ha una delicata crosticina che racchiude un interno morbido tutto al cioccolato e se avete in casa il bimby potrete provarla così da non perdere l’occasione di gustarla anche se non siete a Ferrara. Questa golosissima torta andrà a deliziare il vostro palato e con il bimby, potrete realizzarla e gustarla in pochissimi minuti.

Ingredienti e preparazione

Gli ingredienti sono davvero pochissimi e semplici da reperire, si trovano sempre in casa, per cui questo dolce può essere preparato in qualsiasi momento:

  • 200 gr di cioccolato fondente
  • 100 gr di burro
  • 4 uova
  • 100 gr di zucchero
  • 60 gr di farina

Realizzarla è ancora più semplice la prima operazione da compiere sarà quella di montare gli albumi delle uova a neve dunque con l’aiuto del gancio chiamato “a farfalla”, utilizzando la velocità 4 ed una temperatura di circa 35 -/ 37 gradi, montateli a neve ben ferma e fatto ciò toglieteli dal boccale e riponeteli da parte in frigorifero così da evitare che si smontino. Nel boccale andate ad inserire il cioccolato ridotto in pezzi e tritatelo fine ad alta velocità, quindi impostate la temperatura a 50 gradi e fatelo sciogliere insieme al burro, giusto un paio di minuti a bassa velocità. Lasciate che il composto si freddi, gusto qualche minuto, unite dunque i tuorli ad uno ad uno e lo zucchero a velo ed amalgamate un minuto a bassa velocità; aggiungete poco per volta gli albumi montati in precedenza utilizzando la velocità 4 per massimo 2 minuti.  Adesso non vi resterà che trasferire l’impasto realizzato in una tortiera che avrete imburrato ed infarinato o per rendere il tutto più leggero, ricoperto con carta forno, quindi infornate in forno statico per circa 15 minuti a 180 gradi ed una volta pronta, sfornatela e servitela fredda o tiepida a piacere, cosparsa da un piccolo strato di zucchero al velo.

Woah! Im really enjoying the vwikifr.com of this blog
xtrade1