Combattere lo stress: consigli per una vita sana e rilassata

Oggi come oggi siamo tutti soggetti a pressioni di ogni tipo. La vita frenetica di tutti i giorni ci impone dei ritmi che sono totalmente incompatibili con l’uomo: gli impegni di lavoro, la scuola dei bambini, la casa, gli impegni burocratici.

In questo contesto così frenetico si è soggetti, inevitabilmente ad un forte stress e ad una forte pressione che producono effetti negativi sul nostro fisico e sulla nostra mente. Questo dovrebbe farci riflettere sulla possibilità di adeguare il nostro ritmo di vita su valori più compatibili con quella che è la possibilità di sopportazione.

Spesso ci si nasconde dietro la scusa di “avere troppi impegni”, di “non poter cambiare la propria vita”, tuttavia basterebbe applicare alcuni piccoli accorgimenti per rendere la propria vita meno “stressante” di quanto non lo sia ora.

Cosa fare per diminuire lo stress

Di seguito alcuni consigli per riuscire ad abbassare il livello di stress e godersi di più la vita quotidiana:

  • sport: è una delle attività più importanti per eliminare lo stress in eccesso. Fare attività fisica almeno 3 volte la settimana permette di scaricare la tensione, di rilassare la mente e di migliorare lo stato di salute psicofisico;
  • dedicare tempo ad un hobby: qualsiasi sia la propria passione dedicare tempo a una cosa che ci piace permette di vivere con maggiore relax anche gli impegni frenetici di tutti i giorni. Per questo è importante dedicare del tempo a se stessi almeno 3-4 volte alla settimana;
  • mettere un freno agli impegni: alcune giornate sembrano fatte apposta per sfiancarci. In quei giorni è importante mettere un freno agli impegni. Nel dire “non ce la faccio a fare anche questo” non c’è niente di male e il tuo fisico ti ringrazierà;
  • non guardare sempre l’orologio: specialmente quando abbiamo molti impegni teniamo a controllare spesso l’ora per  riuscire a fare tutto. Dimentichiamoci di questa abitudine, anzi, molto meglio lasciare l’orologio a casa… ci rimarrà anche lo stress.
  • mangia in modo sano: anche l’alimentazione influisce nel nostro livello di stress, infatti, si dice che se si è a stomaco leggero, evitando fritti e cibi difficili da digerire, si riesce a vivere in modo più spensierato e si prende anche la vità più alla leggera.
  • diminuisci il numero di impegni: sicuramente avere meno impegni permette al cervello di rilassarsi e di non essere sempre in ansia con orari degli incontri e tematiche da affrontare.

Dunque, è possibili iniziare a diminuire lo stress cambiando delle semplici abitudini della vita quotidiana.