Dimagrire in poche settimane con i rimedi naturali: è possibile?

La risposta a questa domanda è sì: è possibile dimagrire in poche settimane con i rimedi naturali, ma bisogna seguire alcune regole in modo costante.

Su internet o sulle riviste del benessere non è difficile trovare diversi tipi di diete, che promettono di farti dimagrire in poco tempo. Si possono provare, ma per sapere se sono veramente adatte allo scopo, è bene comunque consultare un medico.

Consigli per seguire un’alimentazione al naturale

Ad esempio, on-line è possibile trovare una dieta lampo, in cui si possono perdere quattro chili in tre giorni, mangiando a colazione succo di frutta e le fette biscottate, il primo giorno, il caffè zuccherato e delle gallette kamut, il secondo giorno, e yogurt magro alla frutta e delle fette biscottate integrali, il terzo.

Per pranzo, il primo giorno è consigliato un panino con il prosciutto magro, nel secondo un trancio di pizza e un frutto, e infine, nel terzo giorno, insalata di mare, melanzane, pane e gelato.

Per la cena, invece, il primo giorno si può mangiare petto di pollo alla griglia e insalata, nel secondo uova sode e spinaci, e il terzo giorno spaghetti con pomodoro fresco e zucchine grigliate.

Quando si segue una dieta per dimagrire, non si deve dimenticare l’idratazione, bevendo due litri di acqua al giorno, non saltare i pasti, e ridurre il più possibile il consumo dei carboidrati, limitando il pane e i cereali.

Oltre a una dieta sana, povera di zuccheri e grassi, ricca di frutta e verdura, anche l’esercizio fisico è importante. Se si vuole dimagrire, si può pianificare una tabella di marcia, per fare dell’attività fisica in maniera regolare, con esercizi che mirano a bruciare i grassi.

Un’altra cosa da fare, è dormire a sufficienza, in modo da regolare il metabolismo, recuperare le forze, soprattutto se si seguono regolarmente degli esercizi fisici, e ridurre lo stress. Generalmente, una persona adulta dovrebbe dormire dalle sette alle nove ore.

Alcuni integratori, del tutto naturali, che possono aiutare, come dei complessi vitaminici, ma non bisogna fidarsi delle pillole per dimagrire, o altri rimedi che garantiscono un calo di peso rapido (come i lassativi), in quanto possono presentare degli effetti collaterali.

Per placare la fame, può essere utile bere soltanto acqua, che da’ una senso di sazietà, ed è bene averne una bottiglia a portata di mano. Nelle bevande come il caffè o il tè, si dovrebbe evitare di aggiungere lo zucchero.

I metodi naturali per perdere peso in poco tempo, di certo non mancano, ma solo se si seguono regolarmente si possono ottenere dei risultati.

This team, according to Challenges cliquez ici magazine.