Montino candidato alle elezioni di Fiumicino

Elezioni comunali Fiumicino, Esterino Montino corre per il secondo mandato

Il sindaco di Fiumicino, Esterino Montino, vuole correre per il secondo mandato come primo cittadino della città di Fiumicino.

Montino, politico senatore fino al 2008 con i Democratici di Sinistra, e poi nell’Ulivo, è sicuramente una persona di grande esperienza nell’ambito della politica a livello nazionale e locale.

Il suo curriculum politico lo rende sicuramente un degno sfidante per Mario Baccini, che verrà invece sostenuto dal centro destra nell’ambito delle elezioni per il sindaco di Fiumicino.

Montino è stato nel 2008 vicepresidente ed assessore all’Urbanistica della Regione Lazio. Nel 2009, prima di essere eletto sindaco di Fiumicino, gli viene assegnato da Piero Marrazzo l’incarico di Presidente della Regione Lazio.

Da qualche giorno è arrivata la conferma che Esterino Montino parteciperà senza dubbio alla corsa per le elezioni comunali che si terrà fra qualche mese. 

Intanto invece il suo sfidante, Mario Baccini, è colui che rappresenterò il centrodestra: Fratelli d’Italia ha proposto ufficialmente a fine dicembre Baccini come risposta del centro destra al centro sinistra, rappresentato invece appunto da Esterino Montino.

Ma non sono gli unici due sfidanti per essere eletti sindaci di Fiumicino: assieme a Montino e a Baccini infatti dovrebbe correre il Movimento 5 stelle ed un esponente della realtà civica.

La corsa alle comunali di Fiumicino si giocherà la prossima estate, una partita – quella che vede fronteggiarsi il già sindaco Esterino Montino per il secondo mandato e Baccini – tutto tranne che scontata, anche se la pluriennale esperienza politica a livello nazionale, regionale e poi locale di Montino sicuramente lo danno come favorito. Un’elezione, quella comunale di Fiumicino, che è significativa per gli equilibri della Città Metropolitana.

È invece giunta la notizia che la presidente del consiglio non si candiderà alle amministrative. La presidente del consiglio nel comune di Fiumicino, dopo una lunga carriera politica, ha deciso che non prenderà parte alle prossime elezioni amministrative. Lei sta puntando, ora come ora, alla regione Lazio, e sta sostenendo il presidente uscente, Nicola Zingaretti: quindi, anche se la presidente non parteciperà alle comunali di Fiumicino rimarrà comunque sul territorio.

Do youve any? Kindly permit me recognise in lire plus ici that I may just subscribe. Thanks.