Opere di Verdi: quali sono le più famose?

Giuseppe Fortunino Francesco Verdi, conosciuto soltanto come Giuseppe Verdi, viene ricordato come un grande compositore di opere liriche e senatore italiano. Giuseppe Verdi aderì al movimento risorgimentale del periodo storico dell’Unità d’Italia, prendendo parte per un periodo limitato anche alla vita politica, protagonista di opere rimaste impresse nel corso della storia musicale tutt’oggi suonate presso i migliori teatri del mondo.

Le opere più importanti del compositore

Giuseppe Verdi compose diverse opere liriche in vita, musiche da camera, musica sacra, composizioni varie e giovanili, suddivise per categorie specifiche sopravvissute fino al periodo odierno. Tra le opere di Giuseppe Verdi si ricordano Oberto, Conte di San Bonifacio, un dramma suddiviso in 2 atti, prima opera del compositore composta sul libretto di Antonio Piazza e rielaborato da Temistocle Solera.

Un giorno di regno ossia Il finto Stanislao, un melodramma giocoso suddiviso in 2 atti, di Felice Romani da Alexandre-Vincent Pineux-Duval. Il dramma lirico del Nabucco di T. Solera da Auguste Anicet-Bourgeois e Francis Cornue. I Lombardi alla prima crociata, un dramma lirico suddiviso in 4 atti di T. Solera da Tommaso Grossi. Il dramma lirico Ernani, suddiviso in 4 atti di Francesco Maria Piave da Victor Hugo. La tragedia lirica divisa in 3 parti I due Foscari, di Fr. M. Piave da George Gordon Byron; Giovanna d’Arco, dramma lirico suddiviso in 1 prologo e 3 atti di T. Solera da Friedrich Schiller.

La tragedia lirica divisa in 1 prologo e 2 atti di Salvatore Cammarano da Voltaire, intitolata Alzira,  il dramma lirico Attila diviso in 1 prologo e 3 atti di T. Solera da Zacharias Werner, Macbeth, il melodramma in 4 atti di Fr. M. Piave e Andrea Maffei da William Shakespeare. I masnadieri, il melodramma in 4 parti di A. Maffei da F. Schiller, Jérusalem, grand opéra divisa in 4 atti di Alphonse Royer e Gustave Vaez, rifacimento dell’opera I Lombardi alla prima crociata. L’opera divisa in 3 atti Il corsaro, di Fr. M. Piave da G. G. Byron, La battaglia di Legnano, tragedia lirica divisa in 4 atti di S. Cammarano da Joseph Méry.

Luisa Miller, il melodramma tragico in 3 atti di S. Cammarano da F. Schiller, Stiffelio, melodramma diviso in 4 atti di Fr. M. Piave da Emile Souvestre e Eugène Bourgeois, il melodramma in 3 atti di Fr. M. Piave da V. Hugo Il Rigoletto, Il trovatore, dramma lirico in 4 atti di S. Cammarano da Antonio Garcia Gutierrez, la famosa Traviata, opera divisa in 3 atti di Fr. M. Piave da Alexandre Dumas figlio. Les vêpres siciliennes, la grand opéra in 5 atti di Eugène Scribe e Charles Duveyrier.

Simon Boccanegra, l’opera divisa in 1 prologo e 3 atti di Fr. M. Piave da A. G. Gutierrez, Aroldo, melodramma in quattro atti di Fr. M. Piave di Edward Bulwer-Lytton e Walter Scott, specifico rifacimento di Stiffelio. Un ballo in maschera, il melodramma diviso in 3 atti di Antonio Somma da Eugène Scribe, La forza del destino, opera divisa in 4 atti di Fr. M. Piave da Ángel de Saavedra e Friedrich Schiller. Don Carlos, la grand opéra divisa in 5 atti di Joseph Méry e Camille Du Locle da F. Schiller, la famosa Aida divisa in 4 atti di A. Ghislanzoni da C. Du Locle e Auguste Mariette, l’Otello, dramma lirico diviso in 4 atti di A. Boito da W. Shakespeare, la commedia lirica Falstaff, divisa in 3 atti di A. Boito da W. Shakespeare.

Musica da camera di Giuseppe Verdi

Tra la musica da camera composta da Giuseppe Verdi si trovano le musiche vocali per pianoforte: Sei Romanze (1838), Non t’accostare all’urna, More, Elisa, lo stanco poeta, In solitaria stanza, Nell’orror di notte oscura, Perduto ho la pace
Pietosa oh addolorata, L’esule, aria (1839), La seduzione, romanza (1839), Guarda che bianca luna, notturno a 3 voci accompagnati da flauto obbligato (1839), Album di sei romanze (1845), Il tramonto, La zingara, Ad una stella, Lo spazzacamino, Il mistero, Brindisi. Il poveretto, romanza (1847), L’abbandonata, melodia per soprano (1849). Stornello (1869).

Musica sacra composta da Verdi

Tantum Ergo per basso e orchestra in fa maggiore, Tantum Ergo per tenore e orchestra in sol maggiore, Tantum Ergo per tenore e orchestra o organo in sol maggiore, Tantum Ergo a voce di basso, Libera me, Domine, Messa da requiem, Pater noster, Ave Maria. I quattro pezzi sacri: Ave Maria (1898), Laudi alla Vergine Maria, testo del canto XXXIII del Paradiso di Dante, Te Deum (1898).

Composizioni Giovanili

Sinfonia per il Barbiere di Siviglia (1828), Ouverture per banda (1828), Sinfonie, arie duetti, concerti per pianoforte (1828-1830), I deliri di Saul (1828). I Pezzi per pianoforte, organo, canto, flauto, clarinetto, fagotto, corno, con accompagnamento o riempimento d’orchestra: Quattro marce, Domino, ad, adiuvante, Stabat Mater, Messa, Le lamentazioni di Geremia, Quattro duetti sacri, Io la vidi, Cantata per voci ed orchestra, Il 5 Maggio, a voce sola, S’ode a destra uno squillo di tromba, Divertimento per tromba-Recitativo ed Aria-Sinfonia, Capriccio per corno-Sinfonia-Duetto buffo, Il tradimento.

Composizioni Varie

Chi i bei dì m’adduce ancora (1842), È la vita un mar d’affani (1844), Fiorellin che sorgi appena (1850), La preghiera del poeta (1858), Valzer brilllante in fa maggiore (1859), Il brigidino (1863), Cupo è il sepolcro e muto (1873), Pietà Signor su parole adattate da Arrigo Boito (1894).

Medical conditions are a frequent cause of erectile dysfunction köpa viagra or ED