Come rinnovare la patente di guida

Ti sei ritrovato con la patente scaduta, o prossima alla decadenza fissata, senza sapere bene come muoverti all’interno della burocrazia italiana? Quali procedure bisogna seguire per provvedere al rinnovo della patente B rispettando tutti i passaggi burocratici e le visite mediche necessarie? Guidare con la patente scaduta comporta un grave reato perseguibile con il ritiro della stessa ed una sanzione salata per la quale è meglio evitare questo genere di problematiche. Scopriamo insieme come procedere al rinnovo della patente di guida B grazie alla guida proposta.

Scadenza del documento

Per controllare la data della scadenza della patente B è sufficiente visionare il proprio documento sulla parte frontale della tessera. Al punto 4a si trova la data di rilascio del documento, mentre al punto 4b quella relativa al termine della sua validità. Il rinnovo della patente B viene fissato in un periodo a decadenza decennale fino al 50esimo compleanno d’età, mentre oltre tale soglia il rinnovo dovrà essere effettuato ogni 5 anni. Dai 70 agli 80 anni il rinnovo dovrà essere effettuato ogni 3 anni, ridotto ogni 2 anni per tutti gli over 80.

Come rinnovare la patente B

In presenza di una patente prossima allo scadere si può provvedere ad un rinnovo a partire dal quarto mese antecedente alla data indicata, recandosi presso le strutture autorizzate quali ACI, Motorizzazione civile, ufficio ASL, oppure una qualsiasi scuola guida. Decidendo di recarsi presso una qualsiasi scuola guida i costi del rinnovo saranno soggetti ad un incremento dei costi rispetto alle altre strutture elencate.

Documenti necessari per il rinnovo

Prima di poter effettuare la visita medica per il rinnovo della patente B si rendono necessari due versamenti: uno da 10,20 euro da indirizzare sul c/c 9001 intestato al Ministero dei Trasporti; l’altro da 16 euro sul c/c 4028 come per un’imposta di bollo. Oltre alle ricevute si dovrà presentare un documento di validità in corso e due fototessere.

Il costo della visita medica, generalmente incentrata sullo stato della vista, presenta un costo di circa 25 euro, presentando anche le dovute certificazioni in caso di occhiali da vista. Il costo dei diritti sanitari varierà a seconda delle Regioni tra i 20 e i 50 euro. Nel caso in cui la patente B venga spedita al proprio domicilio tramite posta assicurata si comprende un’aggiunta di 6,80 euro.

Per il rinnovo della patente di guida si dovranno attendere in generale circa 15 giorni dall’esito della visita medica, mentre per circolare si necessiterà del documento sostitutivo della patente B, rilasciato dal medico soltanto in caso di esito positivo del rinnovo.

This includes nitroglycerin, isosorbide dinitrate, Überdosierung, as the magazine put it, given that Pfizer scientists discovered the drug.