Animali maori tatuaggi: quali sono i più belli, simboli e significati

I tatuaggi hanno, per chi li fissa indelebilmente sul proprio corpo, un significato molto profondo che rimane appunto per tutta la vita, trasmettono emozioni, idee ma a volte anche un significato molto spirituale. Sono sempre qualcosa di intimo che rappresenta la persona, che attraverso questi meravigliosi capolavori, porta la propria anima in superficie.

Decidere di tatuarsi è un’azione sempre molto riflettuta poiché nulla deve essere lasciato al caso, ma quel disegno in poche linee dovrà raccontare una storia!  Tra i tattoo più realizzati ci sono i Maori, antichi simboli arrivati a noi da un’antica popolazione polinesiana.

Per il tatuaggio era un comunicare con gli altri membri della tribù; date le loro scarse doti comunicative, erano soliti utilizzare questo tipo di tatuaggi per comunicare tra loro ed identificarsi poiché erano soliti servirsene per identificare la gerarchia e l’appartenenza, come una sorta di cognome.

Gli uomini della tribù erano soliti tatuarsi anche per attribuirsi valori e glorie, questo gli forniva un’identità marcata ed erano il modo di dimostrare la loro forza. Nelle donne erano invece un vezzo, un abbellimento utilizzato per sottolineare il loro fascino e la loro femminilità, erano solite tatuarsi il viso nel passaggio all’età adulte, coloro che non si tatuavano non erano considerate belle e finivano con l’essere emarginate.

Quali sono i più belli, simboli e significati

Ad oggi, molti sono quelli che sono arrivati fino a noi e che ogni giorno vengono scelti da centinaia di persone per comunicare attraverso questi simboli, messaggi molto importanti; ad oggi le tecniche e gli strumenti per tatuarsi sono ben differenti ma sono ancora molti coloro che scelgono di usare gli antichi strumenti maori. Vediamo insieme alcuni dei tatuaggi più realizzati.

  • Fenice: simbolo di rinascita interiore, rappresenta la forza che ogni uomo ha di rinascere dopo un grande dolore.
  • Ascia: questa è simbolo di superamento di ostacoli, di forza.
  • Denti di squalo: che sia uno solo o una fila, rappresentano la forza dell’essere umano che guida e protegge chi gli sta intorno.
  • Fiore di loto: anche questo simboleggia il superamento degli ostacoli ed è quasi un simbolo di protezione.
  • Lucertola: simbolo importantissimo che anticamente era associato agli dei, dunque protezione e fortuna, vicinanza ai guardiani della vita.
  • Sole: simboleggia il rinnovarsi, come l’alba che ogni giorno segna l’arrivo di una nuova opportunità.
  • Squalo: la forza e la tenacia di un animale bellissimo che simboleggia adattabilità ad ogni ambiente
  • Tartaruga: segno di fertilità e famiglia
  • Uccelli: come sempre un animale che rappresenta la libertà, se tatuati in stormi con al centro un esemplare diverso, potrebbe rappresentare l’orgoglio di essere diverso dal resto.
Also, the blog loads extremely quick for me on Safari. Exceptional Blog den här webben!