Cane pechinese: carattere, addestramento e prezzo

Il pechinese una razza di cane strettamente asiatica che affonda le sue radici in più di 4000 anni di storia, una razza nata proprio a Pechino in Cina, città da cui deriva appunto il suo nome. Per moltissimi secoli è stato l’animale da compagnia nel palazzo imperiale e riguardo la nascita di questo animale, è tutta una leggenda secondo la quale venne generato dall’unione tra un leone e una scimmia. Tra le varie razze canine è anche considerata sacra e considerato protettore di Buddha, ragion per cui venerato come divinità. Questo tenero animale, ha l’aspetto di un piccolo leoncino con delle piccole zampe ma dalla criniera foltissima fatta di lungo pelo; è un cane dall’aspetto robusto ed il colore del suo manto può avere diverse sfumature che vanno dal bianco a marroncino.

Il peso del pechinese varia dai due chilogrammi ai cinque, possiede delle orecchie molto lunghe che penzolano dalla sua testa piatta e tondeggiante con il musetto schiacciato definito a “tartufo” per via del colore e delle piccole rughe, inoltre i suoi occhi sono grandi, tondi e luminosi.

Carattere

Il pechinese ho una ragazza un carattere davvero particolare Ma questo impositivo poiché diviene davvero il compagno ideale per chi cerca un animale domestico che non sia impegnativo ma che sia molto affettuoso; un cane molto fiero e sicuro di se e questo si crede sia da imputare al fatto che siano stati per secoli gli unici compagni degli imperatori cinesi che li hanno resi molto dignitosi nel comportamento e nella postura. un cane particolarmente adatto a trascorrere il suo tempo in appartamento, riservato ama prendersi i suoi tempi ed i suoi spazi che talvolta diviene indifferente a ciò che lo circonda e per questo particolarmente complesso da educare. Aldilà di tutto questo, soffre molto la solitudine ed è importante che non rimanga da solo per troppo tempo poiché ama molto giocare.

Addestramento e prezzo

Come già accennato è un cane dal carattere difficile e dunque addestrarlo non è semplice, quindi sarà opportuno farsi aiutare da un addestratore specializzato che possa riuscire a gestire anche gli umori del cane e la sua propensione all’indifferenza nei confronti di quello che lo circonda e delle persone. L’educazione del cane dovrà comunque iniziare presto, intorno alle 8 settimane di vita e creando per lui una routine dove voi rimarrete sempre fermi e coerenti negli atteggiamenti così da guidare il cane in quello che è più giusto. Ma come già detto, per questo tipo di cane, non è da sottovalutare l’ipotesi di un addestratore esperto. Il costo di un cucciolo pechinese o di circa €600.

Sexually Transmitted Diseases: Use of VIAGRA offers http://vwikifr.com no protection against sexually transmitted diseases, more widely available will mean that men who had not previously sought help for impotence would be more likely to do so.