Guadagnare in borsa: occhio al prezzo del petrolio

trading onlie 4Stai cercando di guadagnare in borsa? Be, allora devi fare molta attenzione perchè il periodo che stiamo attraversando è tra i più complessi di sempre, dal punto di vista finanziario. Oggi infatti le variabili in gioco sono davvero molte e a questo dobbiamo aggiungere delle dinamiche economiche molto particolari che non trovano grandi riscontri nel passato recente.

Insomma per farla breve guadagnare in borsa in uno scenario complesso come quello che stiamo attraversando è molto complicato. Uno degli asset da seguire è sicuramente il petrolio che, in questo periodo, sta facendo parlare molto di se per via dei pesanti ribassi.

Per prima cosa cerchiamo di capire perchè il prezzo del greggio è sceso così tanto. Va detto che la crisi economica mondiale ha fatto si che la domanda diminuisse in modo massiccio mentre le società di estrazione hanno continuato, per parecchio tempo, a estrarre barili di petrolio allo stesso ritmo. Il risultato è stato un aumento significativo delle scorte che, di conseguenza, ha fatto scendere i prezzi.

Per chi ama i complotti possiamo anche dire che secondo alcuni esperti di geopolitica ci sarebbe in atto una guerra a colpi di borsa e finanza tra le varie potenze internazionali e il petrolio servirebbe proprio a tenere sotto scacco paesi come la Russia. Più credibile, secondo noi, l’ipotesi che il motivo sia economico. Molte grandissime aziende del settore stanno facenda acquisti a prezzi di saldo delle piccole e medie compagnie di estrazione così che quando i prezzi del petrolio torneranno ad aumentare i propri ricavi potranno lievitare in maniera sostanziosa.

Leggi anche: Perchè alcune azioni in borsa vengono sottovalutate?

Detto questo come dobbiamo comportarci se siamo interessati al trading online? Per prima cosa vanno monitorate con attenzione le quotazioni. Questo permette, di fatto, di essere sempre consapevoli di quello che accade sul mercato. Per prima cosa possiamo valutare di entrare in caso di nuovi minimi. Se il prezzo del petrolio dovesse scendere sotto la soglia dei 40 dollari potremmo valutare dei punti di ingresso (si devono sempre individuare valori in funzione di una buona analisi tecnica) che sfruttino eventuali rimbalzi tecnici.

Questa semplice strategia permette di guadagnare in borsa in maniera abbastanza semplice e con un rischio limitato. Se non si opera con una leva eccessiva, infatti, sarà sempre possibile attendere nuovi rialzi per poter rientrare del proprio capitale in quanto appare irrealistico che il prezzo del greggio non torni sopra i 40 dollari.

Fonte articolo: http://www.guadagnareinborsa.me/

Cialis O Viagra kopen in de winkel Rotterdam