Piccoli SUV economici 2018: la nostra selezione

Il SUV per prestazioni e prezzo sta rientrando sempre di più nei gusti dei consumatori e il mercato italiano nel 2018 ne ha visti molti con caratteristiche compatte e un prezzo piuttosto economico. Ormai i tempi recenti hanno visto il SUV abbandonare la sua natura, da auto dallo stile selvaggio, quasi fuoristrada i SUV si sono trasformati in vetture per le giungle si, ma urbane.

La trasformazione di cui si è detto ha visto i SUV affiancarsi ai cosiddetti Sport Urban Vehicle che sono di grandi dimensioni potenti ed esclusivi, ma hanno anche un prezzo eccessivo, offrendo dal canto loro una alternativa a prezzo più abbordabile, specialmente con la nascita dei cosiddetti Mini SUV che offrono comunque prestazioni importanti.

Vista anche l’evoluzione del mercato ormai i SUV per così dire “economici” hanno invaso i cataloghi e per questo le vetture formato crossover sono sempre più varie con un mercato che ne è sempre più popolato e si stanno accaparrando fette sempre più importanti dello stesso e spesso proprio ai SUV di grandi dimensioni.

Ma quali sono i SUV economici da prendere in considerazione per il 2018? Con la collaborazione di www.caraffinity.it abbiamo fatto una selezione di modelli al di sotto dei 20.000 euro che potrebbero fare al caso di chiunque ami quel tipo di design.

Dacia Duster: niente di più economico

Dacia Duster è uno dei migliori SUV più economici della sua categoria e resta sulla cresta dell’onda dal 2010. Ne esiste una versione 1.5 dCi da 90 cavalli che ha una buona potenza, ma la verità è che il suo punto di forza vero e proprio è ravvisabile nel prezzo di listino, addirittura al di sotto dei 15 mila euro.

Inoltre, l’auto si presenta con rifiniture interne all’abitacolo di buona qualità e una cura dei dettagli non indifferente. Mette in evidenza buone doti anche sui tracciati sterrati quando necessario, ovviamente però la versione base ha di serie solo l’aria condizionata i fendinebbia e il bluetooth.

Peugeot 2008

Questo invece è un must perché la Peugeot 2008 è una vettura che ha conquistato il pubblico sin dal 2013 anno in cui il modello fu presentato per la prima volta al salone di Ginevra. Quest’auto ha una linea sportiva inconfondibile rimarcata anche dall’alettone.

L’abitacolo si presenta come spazioso e dotato a livello tecnologico offrendo ottimi livelli di comfort a tutti, passeggeri e guidatore, che anche su lunghe tratte possono godere di spazio sufficiente e comodità.

Nel 2015 l’auto si è addirittura fatta più green grazie a un motore nel quale è stato introdotto un sistema in grado di ridurre notevolmente le emissioni di ossido di azoto. Il propulsore si può ottenere nella versione più potente a 120 cavalli.

Nel 2018 l’auto ha subito un importanto restyling e punta a conquistare ancora il grande pubblico con la sua cura dei dettagli e un forte grado di personalizzazione e versatilità. Il prezzo parte da quota 17.900 euro, insomma sempre ben al di sotto dei 20 mila euro.

Fiat 500X

Da questa selezione, infine, non poteva mancare la FIAT 500 X un modello di auto tutta italiana che è una delle punte di diamante di casa FIAT visto che nel solo 2018 ancora a 3 mesi dalla fine dell’anno sono stati già venduti oltre 20 mila modelli sul mercato, un grande successo.

Con le sue forme muscolose offre sempre equilibrio e affidabilità. L’abitacolo è ricercato e ricco di elementi tecnologici che altri piccoli SUV non offrono Rispetta alla perfezione la soglia dei 20 mila euro ed è possibile approfittare di un motore benzina 1.3 e-Torq da 110 cavalli in allestimento Pop.

Lucrative Kamagra mit uns page de visite. Unser Angebot wird Sie interessieren! Herzlich willkommen in der Genuss-Region Churfranken.