Fabri Fibra: biografia e discografia del cantante rap

Fabri Fibra, all’anagrafe Fabrizio Tarducci, un famoso rapper italiano nato a Senigallia nel 1976, inizia la sua carriera nel panorama musicale italiano con il fratello Nesli, noto anche lui nella discografia italiana. A metà degli anni 90 esordisce nel mondo del hip-hop underground con il nome di Fabbri Fil insieme al gruppo Uomini di Mare e dei gruppi derivati da questi ultimi quali i Qustodi del tempo e il collettivo Teste Mobili.

È solo nel 2002 che diventa Fabri Fibra e debutta come solista con l’album “turbe giovanili” con la quale ottiene un successo discreto ed inizia a farsi largo tra i rapper. Il suo debutto definitivo arriverà due anni più tardi con “Mr simpatia”, dal 2006 diviene un’icona ed il pezzo ”applausi per Fibra” ancora oggi è sulla cresta dell’onda. Arriva così il contratto con la casa discografica “Universal” che lo porta a pubblicare nello stesso anno un altro album. Numerosi e famosi i duetti di Fibra, con vari colleghi del campo pop, come Tiziano Ferro, Elisa ma anche altri famosi rapper come Mondo Marcio, Marracash, Salmo e molti altri.

È stato accusato di omofobia e misoginia e per questo nel 2013 è stato escluso dal mega concerto annuale del primo maggio. Negli anni ha avuto parecchie diatribe di ogni genere con vari colleghi come Fedez, i gemelli diversi e Vacca, forse invidia, forse rivalità, Fibra è comunque rimasto in auge vendendo 1 milione di copie certificate guadagnandosi dischi d’oro e platino. Fabri Fibra ha inoltre vinto diversi riconoscimenti inclusi tre Wind Music Awards, il TRL Awards 2011, la competizione di freestyle Mortal Kombat del 2001 e diverse candidature per altri premi, tra i quali gli MTV Awards, MTV Europe Music Awards e i World Music Award.

Discografia

Collaborazioni da solista e gruppi

  • 1999 – Sindrome di fine millennio con gli Uomini di Mare
  • 2000 – Dinamite Mixtape con le Teste Mobili
  • 2001 – The Album con i Basley Click
  • 2012 – Non è gratis con i Rapstar

Album da solista

  • 2002 – Turbe giovanili
  • 2004 – Mr. Simpatia
  • 2006 – Tradimento
  • 2007 – Bugiardo
  • 2009 – Chi vuole essere Fabri Fibra?
  • 2010 – Controcultura
  • 2013 – Guerra e pace
  • 2015 – Squallor
  • 2017 – Fenomeno

Come spesso è tradizione tra i grandi artisti, si ritrova anche lui a registrare un album da solista nel 2015 che porta il nome di “squallor live” e nel 2019 pubblica la raccolta “il tempo vola 2002/20202 con tutti un mix di brani che ripercorrono la sua carriera.

I really like what you guys tend to be up too. This kind of clever work and reporting http://vgrgenerique.com/2020/01/26/clomid-prix-france-2rip/!