Eiffel 65: storia, discografia del gruppo e curiosità

Gli Eiffel 65 sono un famoso gruppo italiano nato nel 1998 nella splendida Torino ed i componenti originali del gruppo sono Maury, musicista del gruppo , il cantante e front-man Jeffrey Jey ed il dj Gabry Ponte. Tre artisti di straordinario talento che già prima del 1998 avevano avuto modo di collaborare tra loro per la stessa casa discografica e che alla fine decidono di fondare il gruppo.

Storia del gruppo musicale

Il loro più celebre e conosciuto brano è Blu (Da Ba Dee), ma su questo brano il gruppo non aveva grandi aspettative ed effettivamente subito non riscosse troppo successo ma dopo pochissimi mesi divenne una Hit e venne pubblicata anche fuori dai confini italiani. Il pezzo passa alla storia poiché è il secondo brano italiano ad entrare nella Eurochart hot 100 singles dopo quello di Zucchero Fornaciari dal titolo “senza una donna“.

Dopo Blue ed il suo strepitoso successo, gli Eiffel 65  pubblicheranno  Move your body, anche questi pezzi diventa una hit e rimane in vetta alle classifiche per molto tempo ed in moltissimi paesi. Disco precede l’uscita del primo album del gruppo datato lunga 1999 e dal titolo europop. con questo loro album, il gruppo arriva a vendere più di quattro milioni di copie e di queste solamente tre milioni negli stati uniti, un traguardo più unico che raro per artisti italiani.

Gli Eiffel 65 chiudono il millennio con un altro pezzo, estratto sempre dall’album Europop che porta il titolo “Too Much Of Heaven” ed il tema principale del pezzo è quello dell’attualità dove il materialismo ha spesso il sopravvento sui sentimenti. Il successo mondiale in questo gruppo è davvero in aspettarsi grandi, nel 2002 pubblicheranno un nuovo singolo cantato in italiano e dopo questo il gruppo si ferma e si assenta dalle scene musicali nel 2003  tornano sulle scene partecipando al Festival di Sanremo con il brano “quelli che non hanno età” classificandosi quindicesimi il brano risulterà essere poi tra i dischi più venduti arrivando primo su tutti quelli presentati al festival.

A seguire il brano Viaggia insieme a me e così ancora altri brani fino a che nel 2005 Gabry Ponte lascerà il gruppo per una carriera esclusiva da solista. Acqui Da qui, rimasti solo in due, sceglieranno il nome di Bloom 06. Nel 2010 talmente gli Eiffel 65 ritornano insieme anche a Gabry Ponte, indicando nuovo singolo ed annunciando l’inizio del tour mondiale; andiamo a seguire ha continuato a lavorare e da pubblicare nuovi pezzi senza il dj Gabry Ponte e ad oggi per l’anno 2020 hanno avviato un tour mondiale in cui verranno riproposti tutti i pezzi li hanno portati alla ribalta.

Discografia

  • 1999 – Europop
  • 2001 – Contact!
  • 2003 – Eiffel 65

Curiosità

Il nome Eiffel 65 nasce dalla scelta casuale di un computer che individuò in un elenco di possibili nome per il gruppo, la parola “Eiffel” a cui venne aggiunto il numero “65”, trovato su un demotape in casa discografica.

Viagra comes in tablets viagra ranging in dose from 25mg to 100mg