Grintuss sciroppo per bambini: quando assumerlo, posologia e effetti collaterali

bonus-24option

Da sempre per curare malanni di stagioni si ricorre sempre più spesso a quella che viene comunemente chiamata medicina fitoterapica ossia quella che nelle proprie preparazioni curative, utilizza solo ingredienti provenienti da prodotti vegetali. E’ molto importante non confondere la fitoterapia con l’omeopatia poiché bella prima prodotti vengono esclusivamente venduti nelle farmacie alcuni addirittura dietro presentazione di ricetta medica.

I prodotti di erboristeria non hanno autorizzazione per essere immessi in commercio ed essere definiti medicinali anche se la loro attività è completamente farmacologica. Riguarda medicine omeopatiche, queste vengono preparate utilizzando delle sostanze naturali e non sono vegetali ma anche animali, basti pensare al miele o alla pappa reale; le ricette di questi ultimi, sono spesso delle elaborazioni di metodi curativi naturali tramandati dai nonni.

Tra i prodotti f fitoterapici utilizzati e conosciuti, vi è uno sciroppo il Grintuss, un farmaco utilizzato per trattare e curare tosse secca e grassa. Viene venduto in due versioni, quello per adulti, da somministrarsi dai 12 anni in su, vi è anche il “ Grintuss pediatric” per i bambini da 1 a 12 anni. Il grintuss non ha bisogno di ricetta medica per essere acquistato ed è facilmente reperibile liberamente in farmacia od anche in parafarmacia.

Quando assumerlo

Lo sciroppo grintuss pediatric,è idoneo per la guarigione della tosse, sia essa grassa o secca, questo sciroppo forma una barriera protettiva sulla mucosa infiammata va così a fluidificare il muco e facilita l’espettorazione. La somministrazione e dunque consigliata negli stadi iniziali della tosse cosicché vada subito a sedarla ed eliminarla.

Posologia

Per quanto riguarda la posologia è sempre indicato rivolgersi al proprio medico curante che saprà sicuramente indicare quella più giusta; si potranno anche seguire le indicazioni riportate sul bugiardino contenuto all’interno della confezione, da seguire scrupolosamente senza mai superare le dosi consigliate in esso. La somministrazione di Grintuss pediatric, cambia in base all’età del bambino:

  • Da 1 a 6 anni, 5 ml da 2 a 4 volte al giorno, preferendo l’ultima assunzione prima di dormire
  • Per i bambini che hanno più di 6 anni è di 10 ml ad ogni assunzione con le stesse modalità e tempistiche consigliate per i bambini di età inferiore.

Effetti collaterali

Come farmaceutico e fitoterapico anche il grintuss ha degli effetti collaterali in generale non ha controindicazioni ma è sempre bene controllare il foglietto illustrativo per avere un quadro generale delle sostanze che lo compongono. E’ infatti sconsigliato a chi soffre di allergie ad uno o più dei suoi componenti;  tra gli ingredienti dello sciroppo vi sono lo zucchero di canna biologico, Il miele biologico, aroma naturale di limone, oli essenziali di eucalipto ed anice stellato, gomma arabica e xanthan  ed infine l’acqua.

Grintuss è anche sconsigliato a tutti coloro che soffrono di diabete; gli effetti collaterali Ebbero presentarsi solamente nel caso in cui si assumesse una dose non corretta ed è superiore a quella indicata, i sintomi da sovradosaggio saranno nausea, vomito, dolori addominali e diarrea.

Inability to maintain an adequate erection until completion of sexual activity Medicament pour tomber enceinte.
xtrade1